Casting per figurazioni speciali per il lungometraggio GlassBoy

0
37
Samuele Rossi

Si cercano figurazioni speciali tra i 35 e i 50 anni per una coproduzione europea tra Italia, Svizzera e Austria GlassBoy, il nuovo film del regista e sceneggiatore toscano Samuele Rossi, liberamente ispirato al romanzo “Il Bambino di Vetro” di Fabrizio Silei.

Il film rielaborerà in chiave contemporanea l’immaginario dei grandi cult cinematografici per ragazzi usciti tra gli anni ‘80 e gli anni ’90 e sarà prodotto da Solaria Film di Emanuele Nespeca, la svizzera Peacock Film e la viennese WildArt Film, in collaborazione con Rai Cinema, con il contributo di MiBAC – Direzione Generale Cinema, Regione Toscana – APQ Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, Regione Lazio – Lazio Cinema International, Eurimages e Creative Europe.
Le riprese sono iniziate il 15 ottobre 2019.
SINOSSI: In una variopinta cittadina incastrata ai piedi di gigantesche montagne rocciose, ormai stanco di una vita sempre uguale a se stessa, Pino, un bambino di 12 anni da sempre confinato nella sua grande e fantastica villa di famiglia a causa di una forma rara di emofilia sfida la sua fragile condizione, le paure dei genitori e le obsolete convinzioni della dispotica nonna materna, quando provoca l’incontro con la Banda della Piazza Vecchia, cinque scalmanati ed imprevedibili ragazzi che imperversano nel quartiere.

CASTING NEWS:
Il bambino di vetro: Selezioni per figurazioni speciali

Per tutti gli altri casting di cinema, TV e teatro vai al sito di Casting News Professional
www.castingnews.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here