Carlo Verdone incanta la folla di Cinema&Terme con la sua ironia e sincerità

0
66
Cinema&Terme Carlo Verdone

Ospite d’onore della rassegna cinematografica, quest’anno interamente dedicata al suo cinema, si è concesso in una bellissima intervista durata più di un’ora.

Viterbo. Cinema&Terme ha segnato ieri sera uno dei suoi punti più alti con la presenza del grandissimo Carlo Verdone. L’attore e regista romano, che visitava Viterbo per la seconda volta, è stato accolto al grido di “Carlo, Carlo, Carlo…” da una grandissima folla che riempiva, non solo la piscina monumentale delle Terme dei Papi, ma anche il giardino circostante, allestito per l’occasione per dare la possibilità a chi non aveva trovato il biglietto per entrare in acqua di godere comunque dello spettacolo.

Presente gran parte dell’amministrazione comunale, il Sindaco Giovanni Arena e l’assessore alla cultura Marco De Carolis che sul palco hanno ringraziato gli organizzatori di Cinema&Terme che si è rivelato uno degli eventi di maggior richiamo nel panorama del Settembre Viterbese. “Dobbiamo ringraziare il fantastico trio formato da Vaniel Maestosi, Glauco Almonte e Giancarlo Necciari, che a partire da agosto con JazzUp Festival fino ad arrivare a questa serata ci hanno regalato momenti indimenticabili per la nostra città” ha dichiarato De Carolis. Il sindaco Arena ha espresso il più sentito ringraziamento alla famiglia Sensi “per l’ottima gestione di un luogo così importante per l’intera città, come le Terme dei Papi, che ci permette di far conoscere il nostro nome a livello nazionale”. “Ringrazio a nome di tutte le Terme dei Papi, Vaniel, Glauco e Giancarlo, per l’impeccabile organizzazione dell’evento, siete dei veri professionisti, e ringrazio il Maestro Verdone che con i suoi film regala sensazioni positive e di benessere come le nostre acque” ha dichiarato Marco Sensi dal palco.

Carlo Verdone ha ricevuto dal sindaco Arena e da Marco Sensi di Terme dei Papi il Premio Città di Viterbo, poco prima di essere intervistato dalla direzione dell’evento. Una lunga intervista, durata più di un’ora, in cui Carlo ha raccontato il perché della scelta di questi 5 film della 3° edizione di Cinema&Terme. Ho voluto scegliere cinque miei film degli anni 2000 a cui sono molto legato, soprattutto “Io, loro e Lara” girato durante la malattia di mio padre a cui il film è dedicato. “Io devo tutto a mio padre e alla mia famiglia, mi ha insegnato l’educazione, la tenerezza e lo sguardo curioso verso il mondo che mi circonda” Quasi 42 anni di carriera cinematografica di grandissimi successi “frutto della mia sincerità verso il pubblico, ho sempre cercato di raccontare qualcosa, di affrontare una tematica ed è quello che voglio continuare a fare”.

Battute e racconti in pieno stile Verdone hanno divertito il folto pubblico. “Una cosa così non mi era mai capitata, me sembra de sta a Pechino. Un incrocio tra un girone dantesco e na spiaggia cinese”

Cinema&Terme prosegue il prossimo venerdì, 20 settembre, con un’altra grandissima ospite l’attrice Claudia Gerini, che non poteva davvero mancare in una rassegna dedicata a Carlo Verdone. Dopo l’incontro verrà proiettata la pellicola, che la vede protagonista, “Sono pazzo di Iris Blond”.

Per l’ultimo appuntamento di venerdì 27 settembre sarà il turno di Fabio Liberatori, compositore di tantissime colonne sonore dei film di Carlo Verdone (ben 15), grandissimo musicista, nonché fondatore dello storico gruppo degli Stadio. Il compositore si esibirà alla tastiera suonando alcune tra le colonne sonore più famose del cinema di Verdone, intramezzate da un’intervista dove parlerà della sua straordinaria carriera, al termine della quale sarà proiettato il film “Posti in piedi in Paradiso” di Carlo Verdone, con le musiche proprio di Liberatori.

I biglietti di ingresso hanno un costo di 20 euro ed è possibile acquistarli la sera stessa dell’evento presso la biglietteria delle Terme dei Papi o in prevendita sul sito al seguente link: https://www.termedeipapi.it/cinema-e-terme-terza-edizione/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here